Un dimagrimento efficiente? Mangi il grasso…!!!

Il dimagrimento : Nel passato … ed oggi!!!

Alcuni anni fa, il dimagrimento aveva totalmente altre norme rispetto ad oggi! Il processo di perdita di peso era molto più doloroso, difficile e particolarmente pericoloso, anche per la salute della persona.dieta-del-grasso-green-coffee-italia

(!!!): Ora dimagrimento non è una “tortura” più. Invece, i medici, nutrizionisti, formatori ed esperti di salute e benessere, hanno rilevato modi nuovi e molto più piacevole per consentire alla persona con qualche chilo in più extra per eliminarli, ma senza rischiare nemmeno al minimo la sua salute!

Il punto di riferimento fondamentale? Queste modalità, oltre di essere la più corretta per l’organismo stesso, sono più piacevole e, quindi rendendoli più efficace a lungo e breve termine.

Nuove regole per il dimagrimento !!!

La logica prevalse negli anni più vecchio era che, per essere in grado di diventare più snella e di eliminare finalmente la ciccia problematico si dovrebbe abbassare la quantità di cibo consumato (e questa è un’esagerazione, visto che per molti anni era creduto che, per perdere peso è necessario a mettere una zip in bocca), ora è qualcosadipassato!

(!!!): Gli scienziati arrivano a una nuova scoperta scioccante che, consumando il grasso puoi attivare l’azione liposolubile !!!

Ma cosa significa questo? Non mettere il carro davanti ai buoi e trovare la possibilità di mangiare qualcosa dannoso nella vostra casa!

(!!!): In verità, SI … Il grasso (e per la precisione il grasso benefico, cioè i grassi buoni si trovano in vari alimenti) può contribuire ad un’efficace riduzione del peso, perché contribuisce a bruciare del grasso corporeo accumulato!

Il dimagrimento ed…. i grassi

La maggior parte del grasso consumato da una persona nella sua dieta quotidiana dovrebbero provenire da fonti insaturi, monoinsaturi (MIGA) e polinsaturi (PIGA), cioè il grasso.

(!!!): Infatti, questa è una regola specificamente per le persone che desiderano ridurre il loro peso corporeo.

Ma dove possiamo trovare questi grassi buoni?

Gli acidi grassi benefici, cioè il grasso buono, non sono da non perdere dal nostro organismo, mentre dovremmo provare a fornirli al nostro organismo, per quanto possibile. Questi sonotrovati in alimenti come:

  • l’olio di oliva puro

  • il pesce (soprattutto il pesce grasso come il tonno, salmone, sgombro e sardine)

  • il pannocchie
  • lenoccioline
  • tutte le verdure a foglia
  • l’avocado

Il consumo di acidi grassi buoni può aiutare:

  • al controllo del colesterolo cattivo

  • al miglioramento della salute del cuore

  • a ridurre il peso corporeo

  • a bruciare il grasso addominale persistente

Uncategorized

Comments are closed.